News 2017-05-09T08:55:09+00:00

NEWS

Sperimentazioni di nuovi farmaci per pazienti affetti da colangite sclerosante primitiva

Sono iniziate presso il “Centro per le Malattie Autoimmuni del Fegato” dell’Ospedale Humanitas di Rozzano (Milano)  sperimentazioni di nuovi farmaci per pazienti adulti affetti da colangite sclerosante primitiva. Dopo tanti anni, queste sperimentazioni rappresentano una importante opportunità per pazienti con questa malattia rara e priva di farmaci riconosciti. Alcuni dei nuovi farmaci bloccano la formazione di fibrosi/cicatrici nel fegato (fondamentale in una malattia “sclerosante”, cioè caratterizzata dalla formazione di anellini di fibrosi intorno ai dotti biliari) ed addirittura capaci di far regredire la fibrosi già presente, altri agiscono interrompendo l’aggressione autoimmune diretta contro le vie biliari alla base della malattia. E’ importante sottolineare che è previsto il rimborso per le spese di viaggio per i pazienti che parteciperanno alle sperimentazioni.

Queste sperimentazioni si aggiungono a quelle già in corso da alcuni anni presso lo stesso centro in pazienti affetti da un’altra malattia rara del fegato, la cirrosi biliare primitiva.

Per informazioni contattare:

Dr Pietro Invernizzi
Responsabile, Unità di Epatologia e Centro per le Malattie Autoimmuni del Fegato
University of Milan-Bicocca
Via Cadore 48, 20900 Monza (MB), Italy
Tel +39 02 6448 8139/8052 – (lab) +39 02 6448 8089 – Fax +39 02 6448 8250.
E-mail: pietro.invernizzi@unimib.it
U.O.C. di Gastroenterologia, Ospedale San Gerardo dei Tintori
Via G. Pergolesi 33, 20900 Monza (MB)
Tel (studio) +39 039 233 3061 – (ambulatorio) +39 039 233 3609/3075 – Fax +39 039 233 3349.
Cell: +39 339 6820396